PROGRAMMA 2018 - 27ª edizione


Rassegna culturale di conferenze, video proiezioni, premi, tavole rotonde, mostre e concorsi relativi a studi, viaggi, scoperte, esplorazioni, personaggi, scalate negli ambienti montani. Iniziative di aggiornamento permanente sulle tecniche e sulle discipline alpine. Con il contributo dell’Assessorato Sport e tempo libero della Regione Liguria.
A cura di Maria Grazia Capra.
Presso la sede del CAI di Bolzaneto, via C. Reta, 16 R alle ore 21 – Ingresso libero.

MARTEDI 30 GENNAIO ORE 21
“Il giorno delle Mesules” di Ettore Castiglione
«Si innamorò della montagna senza sapere che quell'amore gli avrebbe spaccato la vita in due.» (dalla prefazione di Paolo Cognetti)

Interviene Luca Calzolari direttore responsabile di “Montagne 360”

Presso il salone della Casa della Resistenza – via Pastorino, 8
Nell’occasione sono visitabili il Museo della Montagna e il Museo della Resistenza

 

MARTEDI 27 FEBBRAIO ORE 21
“Senza possibilità di errore"
Documentario sul Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico , un'opera che illustra il lavoro e l'operato di questa importante sezione del CAI.
Trento Film Festival 365

 

MARTEDI 27 MARZO ORE 21
Oreste Villari presenta: “Architettura rurale”

La civiltà che ha abitato le nostre montagne per millenni ha saputo vivere e costruire in perfetta armonia con la natura circostante. Dopo il progressivo abbandono sono rimaste solo mute testimonianze. Questa raccolta di immagini (Liguria e Cuneese) prova a restituire la dovuta dignità a quelle genti e alle loro "Architetture senza Architetti".

 

MARTEDI 17 APRILE ORE 21
“Dighe , neve, valanghe”
Un’avventura di lavoro e di montagna di Salvatore “Gabbe” Gargioni

 

MARTEDI 29 MAGGIO ORE 21
Consegna del premio alpinistico “Claudio Cambiaso” VIII° edizione
Riconoscimento per l'alpinista ligure che si sia distinto principalmente per il complesso della sua attività alpinistica, ma anche per meriti letterari, scientifici, capacità divulgative o dedizione all'esplorazione del mondo montano.
A cura del Gruppo Alpinistico "GRITTE"

 

MARTEDI 25 SETTEMBRE ORE 21
“Penne, piume e artigli”
Videoproiezione di Vittorio Puggioni

 

MARTEDI 16 - 30 OTTOBRE e 13 NOVEMBRE
“Man and Mountain Movie”
Rassegna di film di montagna della Cineteca CAI

 

VENERDI 30 NOVEMBRE ORE 21
Premiazione del 28° concorso fotografico “L’uomo e la montagna”
e inaugurazione del Salone del libro e dell’editoria di montagna
Sede da definire

 

SABATO 1- DOMENICA 2 DICEMBRE
“LEGGERE LE MONTAGNE”
VIII° Edizione del Salone del libro e dell’editoria di montagna
A cura del Gruppo BIBLIOTECA
Sede da definire

 

28° concorso fotografico 2018
Regolamento
Art.1 La partecipazione al concorso è aperta a tutti, l'iscrizione è gratuita.
Art.2 Le opere presentate dovranno essere spedite in formato digitale a
o consegnate su CD in sede al giovedì.
Art.3 Il concorso ha come tema
L'uomo e la montagna
Il rapporto che gli uomini hanno con le montagne può essere il più vario: sportivo, contemplativo, di conquista, di lavoro, di sfruttamento, legame espresso con la forza di un’immagine.
Sono ammesse un massimo di tre opere.
Art.4 Le foto potranno essere inviate o consegnate dal 1° ottobre al 15 Novembre 2018 corredate da un titolo.
Art.5 Le foto dovranno essere accompagnate dal Foglio di Presentazione da richiedere a
o da ritirare in sede.
I dati dei concorrenti rimarranno nascosti e saranno comunicati solamente dopo la classificazione delle opere da parte della Giuria.
Art.6 La Giuria è nominata dal Consiglio Direttivo della Sezione. I membri della Giuria non possono partecipare al concorso. Il giudizio della Giuria è inappellabile.
Art.7 La premiazione avverrà il giorno venerdì 30 Novembre 2018, presso i locali della Sezione, al termine della proiezione delle 100 migliori opere con inizio alle ore 21.00
Art.8 Saranno premiate le tre migliori opere di ogni tema, più alcune opere segnalate o curiose.
Art 9 I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori.
Art.10 I partecipanti al concorso acconsentono all'uso da parte del CAI delle loro opere, per scopi istituzionali e con la citazione dell'autore.